RIFLESSIONI A DIFFERENTI SENSAZIONI TORINO

Differenti Sensazioni 

ottobre 2021 / aprile 2022

La stagione internazionale di performing arts “Differenti Sensazioni”, alla sua 34esima edizione, conferma la sua funzione nel panorama locale e internazionale nell’ambito delle iniziative dedicate all’innovazione dei linguaggi dello spettacolo dal vivo, distinguendosi nel contesto metropolitano come proposta forte e coerente su diverse tematiche: multidisciplinarietà, innovazione, engagement e territorio. Queste “differenti sensazioni” concorrono a identificare il progetto per la sua unicità e carattere rigenerativo sotto il profilo culturale, artistico e sociale.

Nei diversi appuntamenti del festival, dall’8 ottobre 2021 al 26 aprile 2022 , saranno presentati i lavori di 22 diverse compagnie provenienti dal Piemonte (4), da altre regioni italiane (9), dall’estero (9), con nuove produzioni inedite e riallestimenti di successo, con spettacoli in prima o segnalati dalla critica e dai premi nazionali e internazionali. 

https://www.officinecaos.net

RIFLESSIONI

Mowan teatro (Li)

Mowan teatro (Li)

venerdì 8 ottobre h.21.oo

Riflessioni è un’insieme di riflessioni sul corpo e la presenza. Una sorta di autopsia dell’atto creativo. In un Atelier di superficie specchiante e deformante in cui l’esposizione della carne diventa immagine astratta e nuova visione, riflettiamo sul corpo come materiale grezzo e primordiale per “costruire” la nostra realtà e illusione. I performer sono insieme oggetti d’arte e artisti, e la loro opera d’arte è il corpo umano vivo, il “corpo operoso” e sensibile, che, mettendosi “in opera”, diventa “opera”, e mette in scena la sacralità e la banalità dell’arte in una sorta di Teatro Anatomico.Ideazione e Regia: Claudia Caldarano 
Dramaturg: Alessandro Brucioni 
Danza: Claudia Caldarano e Maurizio Giunti (o Maria Novella Tattanelli)
Composizione musicale: Filippo Conti 
Esecuzione musicale: Giacomo Masoni
Realizzazione Scene: Alessandro Brucioni, Giacomo Masoni, Monica Filippi
Produzione: mo-wan teatro
Supporto: Regione Toscana, Aiep Ariella Vidach e Fattoria Vittadini Milano
premi: vince il Premio della giuria CrashTest 2021, è semifinalista a IN-BOX 2021, riceve la menzione speciale InterplayStillDigital 2021, vince NaoCrea 2020 e theWorkRoom_PER CHI CREA di Fattoria Vittadini 2020  
Ringraziamenti a: CCH e Gabriele Evangelista
Nella performance sono presenti scene di nudo integrale.

INGRESSO GRATUITO
su prenotazione a tutti gli appuntamenti della stagione.
Posti limitati. Mascherine e greenpass obbligatori.
Per info e prenotazioni
http://www.officinecaos.net / info@officinecaos.net
t. +39.011.7399833 | +39.011.5881853 | m. +39.375.5595428

Live in Ottobre 2021:

08/08/2021
Riflessioni, con Maurizio Giunti e Giacomo Masoni, Differenti sensazioni Officine Caos, Torino

09/09/2021
Riflessioni, con Maurizio Giunti e Giacomo Masoni, Racconti di Altre Danze, Livorno

15/10/2021
Pandora, Teatro Dei Gordi, Palladium, Roma

20 – 23/10/2021
Residenza Piano Solo Corpo Solo, con Simone Graziano spazio @nòva, Novara

23/10/2021
Étude Piano Solo Corpo Solo con Simone Graziano, spazio Nòva, Novara

24/10/2021
Étude Piano Solo Corpo Solo con Simone Graziano Official, spazio Nòva, Varallo

CrashTest FestivalPremio della Giuria per Riflessioni

La giuria del Premio CrashTest composta da Sonia Antinori , Andrea Pocosgnich e Mauro Montalbetti premia Riflessioni. Ecco la motivazione della giuria pronunciata durante la premiazione di RIFLESSIONI di Claudia Caldarano , vincitore del premio CrashTest 2021:

“Dopo una discussione in cui si è convenuto sulla creatività degli spunti proposti da tutte le compagnie selezionate, all’unanimità, la giuria ha ritenuto di assegnare il Premio Crashtest 2021, per rigore formale, consapevolezza delle possibilità drammaturgiche del corpo e per la grazia e la forza poetica a Riflessioni di Claudia Caldarano, anche in scena con Maria Novella Tattanelli, le musiche di Filippo Conti eseguite dal vivo da Giacomo Masoni. Riflessioni ha dimostrato di essere il più maturo tra gli spettacoli In concorso sia nella grammatica del palcoscenico che nella capacità di approcciarsi alla stessa riflessione artistica. Contestualmente ha offerto anche il dispiegarsi di una scrittura poetica sul corpo e lo spazio, trattenendo la parola fino a quando l’artista – proprio all’inizio della creazione – ha l’urgenza di dire, di creare, di fronte all’ignoto.”

https://www.instagram.com/stories/highlights/17983482880393057/

https://www.crashtestfestival.it

https://www.facebook.com/CrashTestFestival/

Live in Settembre Claudia Caldarano

04/09/2021

Festival Danza Urbana Bologna Annotazioni su Preistorico di #virgiliosieni

10/09/2021

CrashTest Teatro Festivalcon Maria Novella Tattanelli e Giacomo Masoni

12/09/2021

– CrashTest Teatro Festival Laboratorio

17/09/2021

NID Platform Piano Solo Corpo Solocon Simone Graziano

25/09/2021

– NU Arts and Community Annotazioni su Preistorico di #virgiliosieni

30/09/2021

– Festival You must believe in Spring Piano Solo Corpo Solocon Simone Graziano